Problemi? Chiamaci 071 0970509

Benvenuti su Ultima Books

Il bordo vertiginoso delle cose

Il bordo vertiginoso delle cose

di Gianrico Carofiglio

€ 9,99
Rizzoli
9788858653999
22/10/2013
Protetto da DRM
Italiano
300 pagine
Vuoi regalarlo?

Regala un ebook o una ricarica

Descrizione

Dettagli

CONTIENE "SETTE RICETTE D'AUTORE": LE RICETTE DI PRIMI PIATTI PER SETTE GIORNI RE-INTERPRETATE DA GIANRICO E FRANCESCO CAROFIGLIO E CHE COMPAIONO NEL LORO ULTIMO LIBRO, "LA CASA NEL BOSCO".

Mentre sorseggia il cappuccino come ogni mattina, seduto in un bar nel centro di Firenze, Enrico Vallesi legge una notizia sul giornale: in un conflitto a fuoco con i carabinieri, è rimasto ucciso un rapitore, da poco uscito di galera. Il nome della vittima riporta Enrico alla fine degli anniSettanta, al primo giorno di liceo, quando in una classe di quindicenni aveva fatto la sua comparsa Salvatore, più volte bocciato, turbolento, il compagno che gli aveva insegnato come difendersi dalla violenza di strada e superare a testa alta quel territorio straniero che è l’adolescenza. Ai ricordi di Enrico si alterna il racconto del suo ritorno nella città dalla quale era partito, quando non aveva ancora conosciuto gioie e delusioni del matrimonio e del suo mestiere di scrittore. Un ritorno a casa in cerca di risposte ai propri tormenti, per scoprire quello che tanti anni prima si era lasciato alle spalle, ma anche per capire cosa è diventata nel frattempo la sua vita.

Informazioni Aggiuntive

Informazioni Aggiuntive

Traduttori ND
Biografia traduttori ND
Collana ND
Biografia autori Gianrico Carofiglio (Bari 1961) ha pubblicato, per Rizzoli, il romanzo Il passato è una terra straniera (2004), il graphic novel Cacciatori nelle tenebre (2007) con il fratello Francesco, la raccolta di racconti Non esiste saggezza (2010) e il saggio La manomissione delle parole (2010). È autore del ciclo di romanzi dell’avvocato Guerrieri. I suoi libri sono tradotti in ventiquattro lingue.

Recensioni

Il ritorno di CarofiglioRecensito da Iginio
Quante stelle assegneresti?
Questa volta l'autore barese si cimenta con un romanzo di formazione, nel quale il viaggio a ritroso ,nel tempo e nello spazio, da parte del protagonista diventa il pretesto per rievocare fatti e per toccare vari argomenti. Si affrontano così gli anni settanta della lotta politica, la filosofia, la difficile adolescenza del protagonista e temi strettamente umani come l'amicizia, la solitudine, la malattia ed il mal di vivere. Un intenso ed interessante viaggio accanto ad uno scrittore in crisi che, alla fine, trova la sua chiave per tornare a scrivere il romanzo più bello: quello della vita. (Inviato il 08/02/14)

Scrivi la tua recensione

Solo i clienti registrati possono scrivere nuove recensioni. Per favore, fai login o registrati.

Altri libri che potrebbero interessarti